Francavilla M.ma. Amministratori e sacerdoti contro, nell’incontro di calcio di solidarietà

Francavilla M.ma. Amministratori e sacerdoti contro, nell’incontro di calcio di solidarietà

Francavilla M.ma - Si è svolta la prima edizione di "Mettici il cuore in questa partita", incontro amichevole di calcio tra amministratori e sacerdoti, presso il campo sportivo in località "Silva". L' evento "è stato divertente ed emozionante", ha dichiarato l'assessore alle politiche sociali, Maria Antonietta Rizzi, "soprattutto quando i bambini hanno accompagnato i calciatori". La cronaca sportiva, commentata da Carmine Bruno, ha evidenziato il gioco delle squadre, avversarie ma unite nella finalità di una gara di solidarietà, e, di beneficienza. A fine partita, ai sacerdoti e ai bambini, sono state consegnate, rispettivamente, le targhe-ricordo, e, le medaglie. In merito alla manifestazione,  l'assessore Rizzi, ha espresso particolari ringraziamenti al Vescovo Monsignor Francesco Savino, che, "pur essendo assente, si dimostra sempre attento ai bisogni degli ultimi". “Abbiamo raccolto € 200,00  - ha detto ancora l’assessore Rizzi - la quale somma verrà utilizzata dall' ufficio dei servizi sociali per aiutare alcune famiglie bisognose sia per l acquisto di generi di prima necessità....per pagamenti di bollette o per l acquisto di alcuni farmaci....così come abbiamo fatto in questi 2 anni con la giornata di prevenzione della MOC per l osteoporosi”. Infine,  parafrasando papa Francesco, l'assessore comunale ha così concluso "Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore.”

 

Rossana Lucente