Cariati. Aumento tassa sui rifiuti, la sindaca: “Necessario passo indietro della Regione”

Cariati. Aumento tassa sui rifiuti, la sindaca: “Necessario passo indietro della Regione”

Share

Cariati - «Mi auguro che il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, come egli stesso ha dichiarato, convochi a brevissimo l’assemblea dei sindaci. Apprezzo molto il lavoro svolto finora dall’assessore regionale alla Tutela dell’ambiente Antonella Rizzo. Ma sulla tassa sui rifiuti è necessario fare subito un passo indietro». Così la sindaca di Cariati Filomena Greco commenta gli ultimi sviluppi sulla vicenda della delibera 344, approvata in giunta regionale il 25 luglio scorso e prontamente contestata dall’Anci in rappresentanza dei sindaci calabresi. La delibera, che prevede un aumento delle tariffe per il conferimento dei rifiuti, andrebbe a penalizzare anche i Comuni virtuosi – come Cariati – che hanno raggiunto un’alta percentuale di raccolta differenziata e che, quindi, dovrebbero pagare di meno. «Introdurre la raccolta differenziata non è mai un’operazione semplice – continua ancora la Prima cittadina – . Tanto per dare un’idea, oltre a organizzare il tutto, bisogna incoraggiare cittadini e commercianti a cambiare abitudini, bisogna prevedere nuove modalità di raccolta, bisogna riuscire a dare informazioni adeguate anche ai turisti. È un investimento importante, al quale non si può rinunciare però perché incide sulla tutela dell’ambiente, sulla salvaguardia della salute dei cittadini e sulle finanze dell’ente. Cariati, che è un Comune in dissesto, con la differenziata è riuscita a risparmiare decine di migliaia di euro in pochi mesi. Ed è riuscito, inoltre, in poco tempo e con tanto impegno a diventare un Comune virtuoso. Io credo che una delibera come quella approvata dalla Regione non fa che scoraggiare la scelta degli enti locali e dei cittadini a intraprendere questa strada». Ad ogni modo, il Governatore, interpellato, ha fatto sapere che quella approvata dalla Regione è solo una proposta e che è modificabile. Poi, ha colto l’occasione per sollecitare i Comuni a definire al più presto gli Ato, gli Ambiti territoriali ottimali. «Sono convinta – spiega Filomena Greco – che sia gli Ato che gli Aro potrebbero dare risposte adeguate alle esigenze dei territori sulla gestione dei rifiuti. Tuttavia, credo che perché questo avvenga sia necessario prima rivedere la gestione e il meccanismo di voto di questi organismi. Quello della definizione degli Ato è di certo un processo complesso, rispetto al quale la Regione dovrà svolgere un’azione di orientamento e di sostegno. Alla stessa maniera, ci si aspetta che i Comuni dimostrino capacità di intesa e di realizzazione». «Io spero – conclude – che ci si ravveda su questo provvedimento. Perché siamo stanchi di ascoltare promesse, come quella più volte fatta dalla Regione sulla volontà di puntare sul rispetto dell’ambiente, alle quali seguono decisioni scellerate e incoerenti. Di questo passo, a farne le spese saranno come sempre i cittadini».

AUDIONOTIZIE da Cosenza e provincia

L'APPROFONDIMENTO CALABRIA

RADIO GIORNALE COSENZA E PROVINCIA

DA COSENZA E PROVINCIA

Immagine
Calabresi di Roma. Il Vescovo dell’Eparchia di Lungro al presepe dei Papi
Martedì 12 Dicembre 2017
Roma - Come ogni anno Roma Capitale si prepara a rendere omaggio ai tanti calabresi di Roma, e quest’anno in maniera molto più particolare, per... Leggi tutto...
Immagine
Klaus Algieri rieletto per acclamazione presidente di Confcommercio Cosenza
Martedì 12 Dicembre 2017
Cosenza - Klaus Algieri rieletto per acclamazione presidente di Confcommercio Cosenza. Secondo mandato consecutivo alla guida della Confederazione... Leggi tutto...
Immagine
Artigianato in Fiera: lo stand della Calabria batte il record di presenze del 2016
Martedì 12 Dicembre 2017
Si è chiusa con un grande successo di pubblico la 22esima edizione di Artigiano in Fiera, manifestazione che si è confermata ancora una volta il... Leggi tutto...
Immagine
Cosenza. Arrestato per detenzione e spaccio di hashish e cocaina
Sabato 02 Dicembre 2017
Cosenza - I Carabinieri della Compagnia di Cosenza proseguono nel lavoro di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo bruzio.... Leggi tutto...
Immagine
San Marco A. Frantoio scaricava sul terreno le acque reflue di lavorazione. Sequestrato
Sabato 02 Dicembre 2017
San Marco A. - Continua incessantemente l’attivita preventiva e repressiva svolta dai carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano... Leggi tutto...
Immagine
Cosenza. La gestione del territorio dopo gli incendi boschivi
Venerdì 01 Dicembre 2017
Cosenza - Il Comando Carabinieri Tutela Forestale ha organizzato per il 5 dicembre 2017 con inizio alle ore 9.30 presso l’Aula Magna dell’Unical... Leggi tutto...
Immagine
Sentenza l’Ora della Calabria. Slc Cgil: «Giustizia per tutti?»
Venerdì 01 Dicembre 2017
Cosenza - «Una delle pagine più brutte della storia dell’editoria calabrese». Così viene definita dalla segreteria della Slc Cgil Calabria la... Leggi tutto...
Immagine
Precari Cnr, a Cosenza occupata la sede dell’Area della Ricerca
Venerdì 01 Dicembre 2017
Cosenza - Da stamattina, i Precari del CNR della Calabria occupano la sede CNR-Area della ricerca di Cosenza, protestando contro la scarsa... Leggi tutto...
Immagine
Le competenze giuridico-amministrative del personale scolastico. Se ne parla a Cosenza
Venerdì 01 Dicembre 2017
Cosenza - È in programma per mercoledì 6 dicembre 2017 alle 9.30, nel Salone degli Stemmi della Provincia di Cosenza, il seminario di legislazione... Leggi tutto...
Immagine
Un ponte tra l’Umbria e la Calabria fra storia, cultura, eccellenze enogastronomiche
Venerdì 01 Dicembre 2017
Cosenza - Il Vice Presidente della Provincia di Cosenza, Mario Bartucci, ha accolto oggi nello splendido Palazzo di Piazza XV Marzo, una delegazione... Leggi tutto...
Immagine
Roggiano G. Smaltimento abusivo dei reflui da lavorazione di olive, denunciate 2 persone e sequestro...
Venerdì 01 Dicembre 2017
Roggiano G. - I carabinieri della Stazione di San Sosti, al termine di un accurato controllo, che ha permesso di accertare lo smaltimento abusivo dei... Leggi tutto...
Immagine
Il CNR-Isafom sostiene la candidatura del Parco della Sila a patrimonio dell’Unesco
Giovedì 30 Novembre 2017
Il CNR – Isafom (Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo), diretto dal dott. Giorgio Matteucci, sostiene convintamente la... Leggi tutto...
Immagine
Il “Serra-Quasimodo” di Cosenza prepara i profili del futuro
Giovedì 30 Novembre 2017
Cosenza - Come rendere sistematica la collaborazione tra scuola e mondo del lavoro è il tema del seminario di studi, con tavola rotonda, organizzato... Leggi tutto...
Immagine
Parte a Lamezia Terme un corso triennale di formazione in Musicoterapia
Giovedì 30 Novembre 2017
“La musicoterapia sviluppa e riabilita funzioni dell’individuo, per una migliore integrazione personale, interpersonale e per il raggiungimento... Leggi tutto...
Immagine
Rosita Paradiso al timone del Soroptimist Club di Cosenza
Martedì 28 Novembre 2017
Cosenza - All’interno dell’inaugurazione novembrina del biennio sociale 2017/2019 il testimone del club Soroptimist di Cosenza è passato da... Leggi tutto...
Immagine
Cosenza. Carabinieri. Rinvenute armi, munizioni e droga. Arrestato un 43enne
Sabato 25 Novembre 2017
Cosenza - I carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza, nell’ambito della programmata intensificazione dei controlli antidroga con il... Leggi tutto...
Banner
Banner
Banner
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOGGI1190
mod_vvisit_counterIERI2779
mod_vvisit_counterQUESTA SETTIMANA16149
mod_vvisit_counterSETTIMANA SCORSA22277
mod_vvisit_counterQUESTO MESE68745
mod_vvisit_counterMESE SCORSO83210
mod_vvisit_counterDal 9\01\20171202261

We have: 92 guests online
Il tuo IP: 54.226.33.117
 , 
Oggi: 23 Feb, 2018