Tragedia di Civita. I sindaci: “No a capri espiatori: va cercata la verità”
Banner

Tragedia di Civita. I sindaci: “No a capri espiatori: va cercata la verità”

Share

Civita - No alla ricerca di capri espiatori: va cercata la verità. I sindaci di Civita, San Lorenzo Bellizzi, Cerchiara di Calabria e Francavilla Marittima, quattro dei Comuni attraversati dal torrente Raganello nelle cui gole, due giorni fa, dieci escursionisti hanno perso la vita e molti altri sono rimaste ferite a causa di una straordinaria piena, prendono posizione in relazione all’accaduto. «Esprimiamo anche in questa occasione – è la premessa – il nostro dolore per le vittime ed il sentito cordoglio per le famiglie segnate da questa tragedia. Per rispetto del dramma patito sulla propria pelle da decine di famiglie, abbiamo sin qui inteso coltivare silenzio e rispetto. Ci dispiace constatare, non senza amarezza, che qualcuno, nonostante il ruolo istituzionale ricoperto, abbia preferito altra strada, ergendosi a giudice e allontanando da sé ogni eventuale responsabilità per addossarle interamente ai Comuni». Un atteggiamento censurato dai primi cittadini, che compatti affermano: «Sia chiaro: se colpe vi sono, devono essere perseguite fino in fondo. Riteniamo di aver sempre fatto fino in fondo il nostro dovere: per questo, sin dal primo istante, abbiamo offerto la nostra piena collaborazione alla magistratura inquirente, l’unica titolata a far luce sull’accaduto. I primi a volere certezze siamo noi: lo si deve a tante famiglie ed all’Italia intera. Ma in un Paese in cui molte volte lo scaricabarile è servito solo ad individuare capri espiatori ed a tenere nascosta la verità, crediamo sia doveroso evitare che questo schema si ripeta anche per quanto accaduto a Civita». E qui, inevitabilmente, il discorso diventa anche tecnico: «Si sostiene che prestando attenzione al meteo, ed in particolare all’avviso di allerta gialla, sarebbe stato possibile prevenire quanto verificatosi. Ci rimettiamo, una volta ancora, alle indagini ed alle valutazioni della magistratura. È però opportuno sottolineare che il richiamare questo dato sembra, una volta ancora, solo una comoda giustificazione, che non tiene conto della realtà dei fatti». Dicono i sindaci: «Nel corso del 2018 decine sono state le volte in cui l’allerta gialla è stata diramata, peraltro senza una specifica indicazione del territorio riguardato da possibili ma non certe avversità metereologiche, ma in riferimento ad ambiti territoriali il più delle volte, quasi sempre, coincidenti con l’intera regione». Si aggiunge: «Con l’allerta gialla si indica uno scenario caratterizzato, per definizione, da elevata incertezza previsionale, localizzati ma senza specifica indicazione dei luoghi interessati». Più o meno quanto successo il 20 Agosto: «In attesa di ricevere i dati ufficiali già richiesti relativi alle registrazioni effettuate dalla stazione pluviometrica di Cerchiara, da informazioni in nostro possesso sembra che quel giorno neppure un millimetro di pioggia sia caduto tra Civita e Cerchiara». Si rileva ancora: «Viviamo in una regione in cui il responsabile della Protezione Civile regionale lavora in condizioni difficili, pari alle nostre, al punto che in più circostanze ha manifestato la volontà di dimettersi per mancanza di risorse e mezzi. Nei Comuni è anche peggio: sui sindaci vengono scaricate tante responsabilità, ma di uomini e mezzi non se ne vedono, di finanziamenti neppure a parlarne, sebbene negli ultimi anni tanto si sia cercato di fare, anche pesando sui bilanci municipali e con l’aiuto fondamentale delle associazioni di volontariato, per poter guadagnare in efficienza ed efficacia, per quanto possibile». Concludono i sindaci di Civita, San Lorenzo Bellizzi, Cerchiara di Calabria e Francavilla Marittima: «Per una volta, si rifugga dallo schema dello scaricabarile per una seria e compiuta riflessione sulla funzionalità del sistema: trovare capri espiatori è facile e pure rapido, ma la verità, quella che si deve ad un Paese intero ed a tante famiglie, è tutt’altra cosa».

 

F.to I Sindaci dei Comuni di Civita - San Lorenzo Bellizzi - Cerchiara di Calabria- Francavilla Marittima

Banner

AUDIONOTIZIE da Cosenza e provincia

L'APPROFONDIMENTO CALABRIA

RADIO GIORNALE COSENZA E PROVINCIA

Banner

DA COSENZA E PROVINCIA

Immagine
Dall'Unical un nuovo patto tra consumatori e piccoli produttori di energia da fonti rinnovabili
Martedì 23 Aprile 2019
Rende - Accrescere la diffusione delle fonti rinnovabili in un processo nel quale i cittadini sono attori principali e non più mere comparse... Leggi tutto...
Immagine
8 marzo. Cia: Per la festa della donna, #piantiamola!
Martedì 05 Marzo 2019
L'agricoltura troppo spesso è ancora vista come un'attività quasi esclusivamente maschile. Invece il ruolo della donna è stato sempre centrale:... Leggi tutto...
Immagine
San Giovanni in Fiore. Posto sotto sequestro un manufatto abusivo
Lunedì 25 Febbraio 2019
San Giovanni in Fiore – Si intensificano i controlli dei Carabinieri Forestale al fine di prevenire e reprimere lo sfruttamento abusivo delle... Leggi tutto...
Immagine
La passione per i salumi coinvolge sempre più calabresi
Lunedì 18 Febbraio 2019
Cosenza - Si è concluso il primo modulo del corso di formazione per tecnici assaggiatori di salumi, a cui vi hanno partecipato 21 allievi... Leggi tutto...
Immagine
Rose. Arrestato il super latitante Francesco Strangio
Sabato 16 Febbraio 2019
Rose - Alle ore 20.45 del 14 febbraio scorso, in contrada Petraro del Comune di Rose (CS), i Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza e di... Leggi tutto...
Immagine
Furto di legna nel Parco della Sila. Denunciati due uomini di Petilia Policastro
Sabato 16 Febbraio 2019
Cosenza - Furto aggravato, dannegiamento e deturpamento di bellezze naturali. Sono i reati contestati dai Carabinieri Forestale della Stazione Parco... Leggi tutto...
Immagine
"Giornata della Memoria" a Tarsia con i ‘figli’ di Ferramonti
Mercoledì 30 Gennaio 2019
Tarsia - La presenza dei "figli" di  Ferramonti, è stato uno dei momenti più toccanti della "Giornata della Memoria". Tra i testimoni, nati nel... Leggi tutto...
Immagine
Saldi Invernali. Al via dal 5 gennaio in tutta la Regione
Mercoledì 02 Gennaio 2019
Cosenza - L’inizio del nuovo anno coincide con la partenza dei saldi invernali. Se in alcune regioni d’Italia il via è previsto tra il 2 e il 3... Leggi tutto...
Immagine
L'ANCRI Cosenza a Montecitorio per la Giornata Nazionale della Bandiera
Mercoledì 02 Gennaio 2019
Cosenza - Nell'ambito del progetto nazionale "Viaggio tra i Simboli e i Valori della Repubblica", l'Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al... Leggi tutto...
Immagine
L’ITI A. Monaco di Cosenza sostiene la ricerca Telethon 2018
Mercoledì 02 Gennaio 2019
Cosenza - Si è conclusa l’esperienza vissuta dagli studenti del biennio degli indirizzi Informatico ed Elettrico-Elettronico dell’ITI “A.... Leggi tutto...
Immagine
Sindacato Italiano Balneari. Domani 26 agosto giornata di mobilitazione nazionale sulla Bolkestein
Sabato 25 Agosto 2018
Cosenza - Il SIB (Sindacato Italiano Balneari) ha indetto per domani 26 agosto 2018 una giornata di mobilitazione nazionale degli stabilimenti... Leggi tutto...
Immagine
Tragedia del Raganello; la posizione delle guide turistiche calabresi
Sabato 25 Agosto 2018
Nell’esprimere il più sincero cordoglio alle vittime della tragedia del Raganello e ai loro familiari, l’AGTC – Associazione Guide turistiche... Leggi tutto...
Immagine
Rinviato al 9 settembre, causa maltempo, il Crossover Village 2018
Venerdì 24 Agosto 2018
Lorica - L’evento è stato riprogrammato al 9 settembre nella fiabesca cornice di Lorica (CS). Nuova data per il Crossover Village, l’evento... Leggi tutto...
Immagine
Orsomarso è il primo Comune in Calabria che promuove la Festa dei Figli
Lunedì 04 Giugno 2018
Orsomarso - Il sindaco Antonio De Caprio e la Giunta comunale di Orsomarso, accogliendo all’unanimità la proposta di adesione avanzata dal... Leggi tutto...
Immagine
Rende, Cnr: un progetto scientifico europeo per la risorsa acqua
Venerdì 18 Maggio 2018
Rende - E’ partito un nuovo progetto europeo che vede tra i protagonisti l’Istituto per i Sistemi agricoli e Forestali del Mediterraneo (ISAFOM)... Leggi tutto...
Immagine
Cosenza. Al “Serra-Quasimodo” avviato l’inclusione sociale per ridurre la dispersione scolasti...
Martedì 15 Maggio 2018
Cosenza - L’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometra “Serra-Quasimodo” e il Liceo Artistico di Cosenza, diretti dalla dirigente scolastica... Leggi tutto...
Banner
Banner
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOGGI1422
mod_vvisit_counterIERI1847
mod_vvisit_counterQUESTA SETTIMANA5500
mod_vvisit_counterSETTIMANA SCORSA19264
mod_vvisit_counterQUESTO MESE62915
mod_vvisit_counterMESE SCORSO77581
mod_vvisit_counterDal 9\01\20172418761

We have: 85 guests online
Il tuo IP: 52.87.176.39
 , 
Oggi: 26 Giu, 2019