Raccolta differenziata, Morano si conferma tra i migliori
Banner

Raccolta differenziata, Morano si conferma tra i migliori

Share

Morano C. - «Raccolta differenziata dei rifiuti: per la nostra comunità una scommessa vinta. Per noi una soddisfazione per le buone pratiche avviate e l’efficienza del servizio». Così il sindaco Nicolò De Bartolo saluta l’ennesimo riconoscimento di “Comune Riciclone” e “Comune Free” attribuito a Morano durante il secondo EcoForum Calabria tenutosi ieri nel palazzo della Provincia di Cosenza. Il premio è stato consegnato nelle mani dell’assessore all’Ambiente Rosanna Anele dal suo omologo della Regione Calabria, Antonella Rizzo, e dai vertici di Legambiente. I numeri parlano di un apparato in salute: 76,2% di Rd; cifra che configura un incremento del 5,2% rispetto alla precedente annualità. Il binomio già da solo restituisce il quadro della situazione, tuttavia l’elemento che più e forse meglio identifica questo risultato, come riporta il dossier ISPRA 2017, è la quota “pro-capite di secco residuo”, un valore introdotto negli ultimi anni e divenuto indispensabile e funzionale alla verifica puntuale dei processi nelle singole realtà locali. Ebbene per Morano il dato si assesta a 55,7 kg per abitante, ben al disotto del limite massimo fissato (65 Kg/ab). Nondimeno con le modifiche volute dalla Regione al sistema, scaturite nella nascita degli Ambiti Territoriali Ottimali (ATO), la musica potrebbe cambiare. E di molto.

 

Il pensiero degli amministratori in merito. «Anche per il 2019 – affermano il primo cittadino Nicolò De Bartolo e l’assessore all’Ambiente Rosanna Anele -  grazie all’impegno e alla collaborazione instancabile dell’intera comunità, degli operatori ecologici e dell’azienda conduttrice, delle strutture dell’Ente, rinsaldiamo un trend in costante ascesa e conseguiamo un’importante crescita percentuale. Peraltro sottostimata, dal momento che il rapporto ISPRA riferendosi al 2017 non tiene conto del progresso già rilevato nel 2018, variazione che ci consente di annunciare con anticipo il raggiungimento del 80%. Ma se ciò da un lato ci gratifica, da un altro ci fa riflettere sui cambiamenti in vista. Sì, perché come più volte fatto rilevare in passato – aggiungono non dissimulando una marcata preoccupazione il Sindaco e l’Assessore - l’istituzione degli ATO, alla quale ci siamo opposti con tutte le forze e con ogni mezzo consentito, non ultima una dura assunzione di responsabilità approvata dal civico consesso, nonché diverse altre azioni di protesta, espletate spesso in disarmante solitudine, rischia di vanificare ogni sforzo e inficiare il nostro percorso. Così come concepito, vogliamo ribadirlo – sottolineano De Bartolo e Anele - il sistema penalizza i comuni come il nostro, con alte percentuali di Raccolta differenziata, a beneficio di altri che invece hanno tassi di Rd bassi o bassissimi. Ciò potrebbe comportare ulteriori sacrifici per quei cittadini virtuosi, chiamati ancora una volta a sopportare ingiusti aggravi. Accadrà, e sta già accadendo, che gli impianti di smaltimento, dovendo accettare anche minimi pesaggi, non potranno più ricevere elevate quantità di frazione organica come avvenuto sinora perché presto risulteranno incapienti, di conseguenza i Comuni “virtuosi” non potranno più differenziare adeguatamente. Tal modo di procedere, come abbiamo segnalato invano decine e decine di volte agli organi sovracomunali, porterà nei prossimi mesi a una brusca inversione di tendenza, a non poter più fare ciò che abbiamo imparato bene: differenziare. Per tutelare l’ambiente e, perché no? gli interessi della comunità. Saremo costretti ad assistere impotenti a una inevitabile riduzione delle percentuali di Rd, con probabili effetti negativi sulla Tari. Ce ne siamo lamentati con tutti sin dal 2016: abbiamo scritto all’allora presidente del Consiglio Renzi, al governatore della Calabria, ai sindaci del territorio che non era giusto e non poteva funzionare. Ma siamo rimasti inascoltati. Magra consolazione l’esser stati facili profeti. Dal profondo del cuore, il nostro grazie, infinito e autentico, ai moranesi, che hanno dimostrato senso civico, amore e rispetto per il proprio paese. Noi non ci arrendiamo. Tutt’altro. Lavoreremo con maggior determinazione e investiremo energie e tempo per trasformare in risorsa ciò che erroneamente qualcuno definisce un problema».

Banner

AUDIONOTIZIE da Cosenza e provincia

L'APPROFONDIMENTO CALABRIA

RADIO GIORNALE COSENZA E PROVINCIA

Banner

DA COSENZA E PROVINCIA

Immagine
Dall'Unical un nuovo patto tra consumatori e piccoli produttori di energia da fonti rinnovabili
Martedì 23 Aprile 2019
Rende - Accrescere la diffusione delle fonti rinnovabili in un processo nel quale i cittadini sono attori principali e non più mere comparse... Leggi tutto...
Immagine
8 marzo. Cia: Per la festa della donna, #piantiamola!
Martedì 05 Marzo 2019
L'agricoltura troppo spesso è ancora vista come un'attività quasi esclusivamente maschile. Invece il ruolo della donna è stato sempre centrale:... Leggi tutto...
Immagine
San Giovanni in Fiore. Posto sotto sequestro un manufatto abusivo
Lunedì 25 Febbraio 2019
San Giovanni in Fiore – Si intensificano i controlli dei Carabinieri Forestale al fine di prevenire e reprimere lo sfruttamento abusivo delle... Leggi tutto...
Immagine
La passione per i salumi coinvolge sempre più calabresi
Lunedì 18 Febbraio 2019
Cosenza - Si è concluso il primo modulo del corso di formazione per tecnici assaggiatori di salumi, a cui vi hanno partecipato 21 allievi... Leggi tutto...
Immagine
Rose. Arrestato il super latitante Francesco Strangio
Sabato 16 Febbraio 2019
Rose - Alle ore 20.45 del 14 febbraio scorso, in contrada Petraro del Comune di Rose (CS), i Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza e di... Leggi tutto...
Immagine
Furto di legna nel Parco della Sila. Denunciati due uomini di Petilia Policastro
Sabato 16 Febbraio 2019
Cosenza - Furto aggravato, dannegiamento e deturpamento di bellezze naturali. Sono i reati contestati dai Carabinieri Forestale della Stazione Parco... Leggi tutto...
Immagine
"Giornata della Memoria" a Tarsia con i ‘figli’ di Ferramonti
Mercoledì 30 Gennaio 2019
Tarsia - La presenza dei "figli" di  Ferramonti, è stato uno dei momenti più toccanti della "Giornata della Memoria". Tra i testimoni, nati nel... Leggi tutto...
Immagine
Saldi Invernali. Al via dal 5 gennaio in tutta la Regione
Mercoledì 02 Gennaio 2019
Cosenza - L’inizio del nuovo anno coincide con la partenza dei saldi invernali. Se in alcune regioni d’Italia il via è previsto tra il 2 e il 3... Leggi tutto...
Immagine
L'ANCRI Cosenza a Montecitorio per la Giornata Nazionale della Bandiera
Mercoledì 02 Gennaio 2019
Cosenza - Nell'ambito del progetto nazionale "Viaggio tra i Simboli e i Valori della Repubblica", l'Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al... Leggi tutto...
Immagine
L’ITI A. Monaco di Cosenza sostiene la ricerca Telethon 2018
Mercoledì 02 Gennaio 2019
Cosenza - Si è conclusa l’esperienza vissuta dagli studenti del biennio degli indirizzi Informatico ed Elettrico-Elettronico dell’ITI “A.... Leggi tutto...
Immagine
Sindacato Italiano Balneari. Domani 26 agosto giornata di mobilitazione nazionale sulla Bolkestein
Sabato 25 Agosto 2018
Cosenza - Il SIB (Sindacato Italiano Balneari) ha indetto per domani 26 agosto 2018 una giornata di mobilitazione nazionale degli stabilimenti... Leggi tutto...
Immagine
Tragedia del Raganello; la posizione delle guide turistiche calabresi
Sabato 25 Agosto 2018
Nell’esprimere il più sincero cordoglio alle vittime della tragedia del Raganello e ai loro familiari, l’AGTC – Associazione Guide turistiche... Leggi tutto...
Immagine
Rinviato al 9 settembre, causa maltempo, il Crossover Village 2018
Venerdì 24 Agosto 2018
Lorica - L’evento è stato riprogrammato al 9 settembre nella fiabesca cornice di Lorica (CS). Nuova data per il Crossover Village, l’evento... Leggi tutto...
Immagine
Orsomarso è il primo Comune in Calabria che promuove la Festa dei Figli
Lunedì 04 Giugno 2018
Orsomarso - Il sindaco Antonio De Caprio e la Giunta comunale di Orsomarso, accogliendo all’unanimità la proposta di adesione avanzata dal... Leggi tutto...
Immagine
Rende, Cnr: un progetto scientifico europeo per la risorsa acqua
Venerdì 18 Maggio 2018
Rende - E’ partito un nuovo progetto europeo che vede tra i protagonisti l’Istituto per i Sistemi agricoli e Forestali del Mediterraneo (ISAFOM)... Leggi tutto...
Immagine
Cosenza. Al “Serra-Quasimodo” avviato l’inclusione sociale per ridurre la dispersione scolasti...
Martedì 15 Maggio 2018
Cosenza - L’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometra “Serra-Quasimodo” e il Liceo Artistico di Cosenza, diretti dalla dirigente scolastica... Leggi tutto...
Banner
Banner
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOGGI1895
mod_vvisit_counterIERI2255
mod_vvisit_counterQUESTA SETTIMANA8933
mod_vvisit_counterSETTIMANA SCORSA17503
mod_vvisit_counterQUESTO MESE41235
mod_vvisit_counterMESE SCORSO74722
mod_vvisit_counterDal 9\01\20172471803

We have: 32 guests online
Il tuo IP: 34.229.24.100
 , 
Oggi: 18 Lug, 2019