Sangineto. Miss Italia 2017. È Sara Trinchese la prima classificata con la fascia Miss Miluna

Sangineto. Miss Italia 2017. È Sara Trinchese la prima classificata con la fascia Miss Miluna

Share

Sangineto - È Sara Trinchese (con il numero 10), la prima classificata con la fascia Miss Miluna - Castello music club, eletta nella tappa che si è svolta a Sangineto (Cosenza), all'interno del Castello music club gestito dalla famiglia Pellegrino, già a capo dell'azienda Calabra Maceri. Altre sei fasce sono state assegnate nel corso della serata. Intanto il concorso di Miss Italia in Calabria prepara due tappe regionali che manderanno le vincitrici direttamente alle semifinali di Jesolo del 27 agosto: lunedì 31 luglio il concorso sarà a Bagnara Calabra (Reggio Calabria), martedì 1 agosto ad Amantea (Cosenza). Sara Trinchese ha 19 anni (è alta 1.71), e vive a Cosenza dove sta per iniziare l'università. «Questa esperienza è stata veramente fantastica perché non melo aspettavo di raggiungere questo traguardo – dice la neo miss – questa vincita mi ha colto di sorpresa e non so nemmeno io ancora cosa posso aspettarmi dal concorso». Altre sei le fasce attribuite nel corso della serata di Miss Italia: al secondo posto con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza si è classificata Gennifer Cavaliere; terzo posto per Sabrina Campagna eletta Miss Equilibra. Al quarto posto, con la fascia di Miss Tricologica, si è classificata Marina Giovazzino; quinto posto e fascia di Miss Alpitour per Alessia Spanò; Deborah Onorato è invece Miss Dermal institute al sesto posto mentre settima posizione e fascia di Miss Interflora per Federica Scornavacca. La serata, undicesima tappa delle selezioni organizzate dall'agenzia Carlifashionagency diretta da Linda Suriano (che è anche direttore artistico della kermesse), è stata condotta da Italia Caruso e ha visto la giuria composta da Lucio Mirabelli direttore del Castello music club; Michele Guardia sindaco di Sangineto; dal vicesindaco Maria Rosa Midaglia; Carmelo Maiolino di Viaggi e turismo Baia tour per Alpitour; Maria Rosaria Zottolo di Raggi preziosi per Miluna; il conduttore e autore televisivo Francesco Occhiuzzi; Angelo Scorzo graficoe web designer e Nunzia Capitano dello store Capitano che veste le conduttrici del concorso, Miss Alpitour Calabria 2017 MariaFrancesca Guido che ha già staccato il biglietto per le semifinali di Jesolo, e Linda Suriano. La serata (la cui regia è curata da Luigi D'Alife), ha visto l'esibizione di Serena Bucca di Pagliassi con i suoi bellissimi giochi di luce e le canzoni di Noemi Bruno. Durante la serata è stato proiettato il monologo, scritto da Paola Cortellesi, recitato dall'attrice Maryna contro la violenza sulle donne. Il tema, insieme alla lotta al bullismo e cyberbullismo, è al centro della campagna sociale di Miss Italia Calabria. Proprio il secondo video sul bullismo ha visto protagonista l'attrice cosentina Larissa Volpentesta. «Ringrazio Italia Caruso perché è una grande amica e una grande professionista che ha aperto le nostre selezioni provinciali e che le ha chiuse qui a Sangineto. La sua esperienza è stata fondamentale per noi. Ringrazio inoltre la famiglia Pellegrino che ha voluto che il concorso arrivasse qui al loro Castello music club dopo che hanno già sostenuto Miss Italia con la serata e la fascia organizzata all'interno dello stabilimento della loro Calabria Maceri. Ora procediamo spediti verso le selezioni regionali e verso la finale di Cirò Marina del 20 agosto» - è il commento prima del verdetto di Linda Suriano della Carlifashionagency.

 

La carovana di Miss Italia in Calabria ora si prepara per le due selezioni regionali di Bagnara Calabra (Reggio Calabria), di lunedì 31 luglio e ad Amantea (Cosenza), martedì 1 agosto. Entrambe le serate sono state fortemente sostenute dalla Regione Calabria attraverso la Legge regionale 13 che definisce le iniziative finalizzate alla Promozione del Turismo. Lunedì 31 luglio a Bagnara verrà eletta Miss Eleganza Joseph Ribkoff Calabria 2017. Incastonata nella Costa Viola, Bagnara Calabra è in una posizione geografica meravigliosa che consente di guardare allo Stretto di Messina con un'affacciata sul mar Tirreno che mozza il fiato di chi guarda. Un luogo dove si vedono i segni lasciati dal conte Ruggero D'Altavilla, oltre che alle meraviglie della natura a Bagnara si possono vedere quelle dell'architettura religiosa e assaggiare le specialità culinarie, soprattutto di pesce, e dolciarie. Martedì 1 agosto la selezione sarà ad Amantea dove verrà eletta Miss Rocchetta Bellezza Calabria 2017. Punto nevralgico del Tirreno cosentino, Amantea ha un territorio fra i più vasti della Calabria ed è solcato dai fiumi che poi si tuffano nel mare che ogni anno è meta di tantissimi turisti. Il presente di Amantea nasce dalle tante contaminazioni storiche: magnogreci, bizantini, arabi: tutte influenze che hanno contribuito a rendere la città bella e importante come è oggi. «Siamo orgogliosi di essere già partiti sul finire del 2016 con le nuove selezioni – afferma Linda Suriano, agente regionale del concorso – abbiamo ideato un'edizione piena di novità. Punteremo, anche questa, volta sulla cultura, l'arte e l'amore verso la nostra terra – e aggiunge – abbiamo creato nuove sinergie e collaborazioni con professionisti della comunicazione». A seguire il concorso, infatti, la trasmissione radiofonica “Gigi Show-On radio”. Il format, ideato e condotto da Luigi Grandinetti, racconterà via etere le tappe della manifestazione in onda su ben 15 radio. «Cerchiamo ragazze che non siano semplicemente belle – continua l'agente regionale del concorso Linda Suriano – giovani donne piene di personalità, che abbiano voglia di esprimersi. E che soprattutto, sappiano rappresentare la bellezza genuina della Calabria». Il concorso ha un nuovo look e una nuova scenografia continuando a guardare a importanti temi sociali. La Carlifashionagency durante le serate di Miss Italia 2017 vuole lanciare un messaggio sociale che dica “no” al femminicidio, al bullismo e cyberbullismo e proietterà, ad ogni eventi, alcuni spot di sensibilizzazione sui temi. Nella nuova edizione di Miss Italia Calabria si esibiranno numerosi artisti della regione. «Dunque, non sarà un semplice concorso di bellezza e una mera sfilata di giovani concorrenti ma un vero e proprio show», così promettono gli organizzatori. Le ragazze potranno esprimersi ed esibirsi dimostrando il loro talento: nella danza, il canto o la recitazione. Saranno affrontati temi di attualità, Miss Italia non dimentica infatti il sociale e la cultura.

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOGGI4283
mod_vvisit_counterIERI2462
mod_vvisit_counterQUESTA SETTIMANA13567
mod_vvisit_counterSETTIMANA SCORSA16359
mod_vvisit_counterQUESTO MESE62190
mod_vvisit_counterMESE SCORSO69205
mod_vvisit_counterDal 9\01\2017938514

We have: 22 guests online
Il tuo IP: 54.196.127.107
 , 
Oggi: 24 Nov, 2017