Il grande sassofonista francese Michel Supera in Piazza del Popolo di Mirto Crosia

Il grande sassofonista francese Michel Supera in Piazza del Popolo di Mirto Crosia

Share

Mirto Crosia – Mercoledì 12 luglio 2016, organizzato da AMA Calabria con il sostegno del MiBACT, della Regione Calabria e della SIAE fondi SILLUMINA, avrà luogo alle h 21,30 presso la Piazza del Popolo di Mirto Crosia la quarta edizione del progetto Calabria Evolutions. E’ la prima volta che il progetto Calabria Evolutions, nato come occasione per aggregare i giovani musicisti delle orchestre di fiati calabresi, si realizza nell’alto Jonio cosentino grazie alla felice sinergia realizzata con l’Istituto Musicale Gaetano Donizetti diretto dal Prof. Giuseppe Greco che ha fortemente voluto la realizzazione di questo evento nella stupenda cornice del centro storico di Mirto Crosia unitamente al M° Salvatore Mazzei direttore del Complesso Giacomo Puccini Il progetto, che prende il nome dall’omonimo brano che il compositore André Waignein aveva dedicato al mondo bandistico calabrese, vede impegnati circa 100 giovani musicisti provenienti dai seguenti complessi: Associazione Bandistica Nicola Gorgoglione di Pietrapaola (CS), Banda Musicale A. Del Corno di Città di Fuscaldo (CS), Armonia di Terranova di Sibari (CS), Leonardo Vinci Città di Strongoli (KR); Banda Musicale di Longobucco (CS), Complesso Bandistico San Leone A.M.R. Diana di Saracena (CS), Città di Serra San Bruno (VV), Orchestra di Fiati A. De Bartolo Città di Corigliano (CS), Orchestra Giovanile dello Stretto V. Leotta di Reggio Calabria, Orchestra di Fiati G. Puccini Città di Mirto Crosia (CS). Il programma della serata prevede l’interpretazione di Calabria Evolutions di André Waignein, Marchesina di Giovanni Orsomando, Air for Alto Sax di Lorenzo Pusceddu, Morricone's Melody di Ennio Morricone Marcia Militare di Piotr Ilic Tchaikovsky, Kepler 452b di Antonio Rossi, Oblivion di Astor Piazzolla, Romance for Alto Sax di Leo Capezzuto, Scenes of Russia di Elliot Del Borgo, Canticum di James Curnow, Air Nostalgique di Ted Huggens, Libertango di Astor Piazzolla. A dirigere i brani i maestri Francesco Albanese, Giosué Borgese, Bruno Carrera, Giuseppe Daniele, Francesco Drago, Sarino Froio, Cristina Marino, Alessandro Monorchio, Salvatore Mazzei, Elisabetta Rea, Giuseppe Salerno, Maria Teresa Valente partecipanti al corso per direttori coordinato dal Maestro Maurizio Managò e promosso da AMA Calabria e CIDIM, Comitato nazionale Italiano Musica con il sostegno dei fondi SIAE progetto SILLUMINA. A rendere ancora più ricca la serata, la presenza in qualità di ospite internazionale, il sassofonista di fama mondiale Michel Supéra che, terminati gli studi presso il Conservatorio Nazionale di Parigi dove ha vinto i primi premi in sassofono, ha iniziato una brillante carriera concertistica che lo ha portato a suonare con prestigiose orchestre tra cui quella della Radio Televisione belga, Orchestra Nazionale di Lille, Royal Band of the Guides of Belgium, dell'aviazione del Portogallo, della Marina Militare di Finlandia e la Sinfonica di Budapest. Alle significative collaborazione nella cameristica con importanti solisti unisce un’apprezzata attività didattica in tutto il mondo.

 

La Responsabile Comunicazione, Dott.ssa Maria Caligiuri

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOGGI249
mod_vvisit_counterIERI1791
mod_vvisit_counterQUESTA SETTIMANA5285
mod_vvisit_counterSETTIMANA SCORSA15545
mod_vvisit_counterQUESTO MESE56431
mod_vvisit_counterMESE SCORSO77393
mod_vvisit_counterDal 9\01\2017680377

We have: 115 guests online
Il tuo IP: 54.156.90.21
 , 
Oggi: 27 Lug, 2017