Rossano. “Il libro… mio amico”. Tappa dedicata al libro di don Giuseppe De Simone su Cassiodoro

Rossano. “Il libro… mio amico”. Tappa dedicata al libro di don Giuseppe De Simone su Cassiodoro

Share

Rossano – La rassegna di sensibilizzazione e formazione alla lettura “Il libro…mio amico” 2017 ha fatto tappa a Rossano centro. Il secondo appuntamento è stato ospitato nella biblioteca diocesana “SS Nilo e Bartolomeo”. Durante l’incontro, introdotto e coordinato dal promotore della rassegna, il sociologo e giornalista Antonio Iapichino, oltre a mettere in risalto l’importanza della lettura, è stato presentato l’ultimo libro di don Giuseppe De Simone “Cassiodoro e il Commento ai salmi”. Don Gaetano Federico, Direttore dell’Archivio storico diocesano di Rossano, ha sottolineato la valenza del lavoro realizzato con cura da don Giuseppe De Simone. Un volume che consente di riscoprire la figura di Cassiodoro, vissuto a cavallo tra il V e il VI secolo, in un’epoca di transizione sociale e culturale, che si pone tra il tardo Antico e il Medioevo. Il prof. P. Guido Innocenzo Gargano dell’Università Urbaniana e Pontificio Istituto Biblico, nella sua relazione ha messo in evidenza che Cassiodoro è stato un laico cattolico importante nella sua epoca e “De Simone”, ha affermato padre Gargano, “lo evidenzia bene nella sua introduzione, facendo emergere in particolare la sua azione politica tesa a creare una sintesi armonica tra l’elemento germanico e quello latino”. Ma a Cassiodoro, ha aggiunto il docente universitario, “va riconosciuta un’importanza ancora più determinante, non tanto nel campo della religiosità, quanto come geniale traghettatore della cultura, classica e e cristiana della Tarda Antichità al Medioevo  e, attraverso di esso alla Modernità”. Il prof. Filippo Burgarella, docente dell’Università della Calabria, ha fatto notare che Cassiodoro, di provenienza brutia, merita un’attenzione ancora da esplorare sotto diversi punti di vista. Il libro di don De Simone, ha evidenziato Burgarella, consente di apprezzarne numerosi aspetti. Il professore Burgarella, inoltre, ha tracciato un profilo di Cassiodoro, noon solo sotto l’aspetto storico, anche da un’angolazione socio antropologico.  L’autore, don Giuseppe De Simone, ha riferito di essersi avvicinato alla figura di Cassiodoro durante gli studi della prima formazione, quando ancora studente, presso il Seminario regionale di Catanzaro, ha cominciato ad acquisire la conoscenza di questo personaggio. Don Pino De Simone, professore straordinario di Teologia patristica nell’Istituto teologico calabro “San Pio X” di Catanzaro, nonché direttore della biblioteca “Cassiodoro” dello stesso istituto. Ha dedicato questo suo volume “alla terra di Calabria, ponte naturale tra Oriente e Occidente, per vocazione chiamata all’ecumenismo e al dialogo fra i popoli”.  I  lavori sono stati conclusi da monsignor Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Rossano – Cariati, il quale ha evidenziato che Cassiodoro, ha saputo fare sintesi ed è diventato generativo.  “Da calabresi”, ha aggiunto, “dovremmo imparare a riscoprirlo, perché è un Padre, un Uomo, che ha fatto delle scelte importanti e coraggiose, in tempi duri”. L’iniziativa “Il libro…mio amico” dello Studio di sociologia Iapichino di Mirto Crosia è stata organizzata in partenariato la Sois, Società italiana di sociologia della Sezione Calabria, l’Age, Associazione genitori – sezione Jonio cosentino, con la collaborazione dell’Autoscuola “La Tecnica” Delegazione Aci - Agenzia Boccuti,  “Il Bottino”, Enoteca…storie di vino, uomini e territori, Vision Ottica Scorpiniti, Mdm Marmi di Luigi Madeo, Estratech di Celestina Straface, e Profumeria Jasmin di Maria Gina Parrilla, strutture operanti  a Mirto Crosia. Hanno patrocinato l’evento L’Assessorato alla Pubblica istruzione dei Comuni di Bocchigliero, Cariati, Cropalati, Crosia, Longobucco,  e Mandatoriccio e l’Università della Calabria – Dipartimento di Scienze politiche e sociali, L’Istituto omnicomprensivo di Longobucco, l’Istituto di istruzione superiore Ls – Ite - Ipseoa – Iti di Cariati, Istituto Istruzione Superiore Ipsia – Iti – Itg Nicholas Green di Corigliano C., Istituto Comprensivo Cropalati – Caloveto – Paludi, l’Istituto comprensivo di Mendicino,  l’Istituto comprensivo Rossano 2, l’Istituto comprensivo Rossano 4, Istituto di Istruzione Superiore Itas – Itc di Rossano, Istituto di Istruzione Superiore  Iti – Ita – Ipa di Rossano, l’Istituto comprensivo Spezzano della Sila e il Centro provinciale istruzione adulti di Cosenza. Durante i singoli incontri l’Istituto musicale “Donizetti” di Mirto Crosia curerà vari momenti musicali. Media partner dell’evento il quotidiano on line IonioNotizie.it e il periodico “La Voce”. Le case editrici “Il Mulino” e “Consenso” forniranno alcuni libri. Il prossimo appuntamento della La rassegna “Il libro…mio amico” è previsto per il 26 aprile, alle ore 10,30,  presso la scuola media di Mandatoriccio.

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOGGI356
mod_vvisit_counterIERI1631
mod_vvisit_counterQUESTA SETTIMANA1987
mod_vvisit_counterSETTIMANA SCORSA12926
mod_vvisit_counterQUESTO MESE59052
mod_vvisit_counterMESE SCORSO47805
mod_vvisit_counterDal 9\01\2017796271

We have: 77 guests online
Il tuo IP: 54.158.21.176
 , 
Oggi: 26 Set, 2017